Quantum redactiones paginae "Una candida cerva sopra l'erba" differant

m
Summarium vacuum
No edit summary
mNo edit summary
 
== Bibliographia ==
* Stefano Agosti, "Funzioni anagrammatiche e rappresentazioni verbali nella poesia barocca: da Sponde e da Marino" in ''Il segno barocco'' (Romae: Bulzoni, 1986)
* Michael Bath, "Imperial Renovatio Symbolism in the "Très riches heures"" in ''Simiolus'' vol. 17 (1987) pp. 5-22
* Maria Luisa Doglio, ''Il Segretario, la cerva, i versi dipinti: tre studi su sonetti del Petrarca''. Alexandriae Pedemontii: Edizioni dell'Orso, 2006 [http://www.cinquecentofrancese.it/default.php?idnodo=147 Recensio huius libri]
* Joe Glaser, "Wyatt, Petrarch, and the Uses of Mistranslation" in ''College Literature'' vol. 11 (1984) pp. 214-222
* Giorgio Orelli, "Il sonetto della cerva" in Giorgio Orelli, ''Il suono dei sospiri'' (Taurinis: Einaudi, 1990)
* B. T. Sozzi, "Per il sonetto: Una candida cerva" in ''Studi Petrarcheschi'' vol. 8 (1976) pp. 213-218
* Stefano Agosti, "Funzioni anagrammatiche e rappresentazioni verbali nella poesia barocca: da Sponde e da Marino" in ''Il segno barocco'' (Romae: Bulzoni, 1986)
* Patricia Thomson, "Wyatt and the Petrarchan Commentators" in ''Review of English Studies'' vol. 10 (1959) pp. 225-233